Your browser does not support Javascript

Languages

EnergyCity: Reducing energy consumption and CO2 emissions in cities across Central Europe

Dal 2010 il gruppo CARS partecipa ad un progetto di cooperazione europea denominato EnergyCITY. Il progetto riguarda lo studio dell’efficienza energetica degli edifici in sette città europee: Bologna, Treviso, Budapest, Praga, Ludwigsburg, Monaco e Velenje. Una delle maggiori sfide dei paesi della Comunità Europea è rappresentata dalla riduzione delle emissioni di CO2, responsabili del cambiamento climatico, in particolare nelle città dove si concentra l’80% degli edifici che contribuiscono con il 75% delle emissioni totali. L’obiettivo di EnergyCITY è quello di fornire gli strumenti necessari a valutare le emissioni di CO2 nelle aree urbane e analizzare l’efficienza energetica degli edifici. EnergyCITY intende raccogliere e rendere

disponibili dati sull’efficienza energetica dell’edificato urbano che potranno essere facilmente consultabili da progettisti e autorità locali per la stima delle emissioni di CO2 e per le strategie da adottare per la loro riduzione.

Un insieme di dati digitali sarà raccolto nelle sette città dell’ Europa centrale attraverso piattaforme aeree e satellitari. Determinate zone verranno sorvolate allo scopo di ottenere immagini termiche attraverso l’utilizzo di una camera montata sull’aereo dell’OGS, opportunamente modificato per l’installazione degli strumenti. Dall’analisi di queste immagini verrà quantificata la dispersione di energia termica degli edifici e verrà valutato lo stato di isolamento termico degli stessi. Alle immagini termiche verranno associati dei dati acquisiti con il sensore iperspettrale; questi, attraverso un’analisi delle bande spettrali, forniranno informazioni dettagliate sui materiali che compongono i tetti degli edifici. Si otterranno in questo modo dei dati digitali, necessari a valutare le caratteristiche strutturali degli edifici e le proprietà energetiche dei materiali che li compongono.

Coordinatore: 
Gruppi coinvolti: 
Durata: 
March, 2010 to August, 2013
Finanziatore: 
Central Europe Programme – European Regional Development Fund