Your browser does not support Javascript

Languages

Mostra fotografica “Il giro del mondo in 80 click”

 

Sala Comunale Veruda – Piazza Piccola 2

dal 25 al 29 settembre 2013 – ingresso libero

 

Dalle alchimie di una provetta di laboratorio, ai ghiacci delle terre estreme. Dai mari in tempesta ai deserti. Da piantagioni africane, a grotte marine per meta’ sommerse. Laboratori e concerti sinfon ici. È questo il viaggio fantastico e reale, intitolato Il giro del mondo in 80 click, che dieci istituti triestini, di ricerca ma non solo, propongono alla Notte dei Ricercatori e Trieste NEXT.

La mostra, allestita presso la sala comunale U. Veruda (Piazza Piccola 2, dietro al municipio), aprirà mercoledì 25 settembre e sara’ visitabile fino a domenica 29, con orario continuato 9,00-23,00.

Istantanee amatoriali, ma non per questo meno vivide e palpitanti, catturano frammenti del lavoro quotidiano di ricercatori triestini e stranieri.

Con questa mostra – dicono gli organizzatori, tra cui figurano Twas, Ictp, Elettra, Ogs, Icgeb, Fif, Infn, Conservatorio Tartini, Università di Trieste con il dipartimento di matematica e geoscienze e la scuola interpreti – vorremmo che il pubblico cogliesse la bellezza della ricerca, ma anche gli aspetti piu’ nascosti: l’incertezza dei risultati, la fatica della raccolta dati, i possibili insuccessi”.