Your browser does not support Javascript

Languages

OGS lancia a Trieste una scuola di formazione per i Balcani

Si svolgerà a Trieste, dal 13 al 17 ottobre la scuola di formazione organizzata dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) nell’ambito del progetto KEP-Energy, finanziato dall’Iniziativa Centro Europea (InCE).

Per una settimana 15 studenti provenienti da Albania, Serbia e Montenegro seguiranno le lezioni tenute dai ricercatori dell’OGS, e da esperti provenienti da Università di Trieste, SAIPEM S.p.a. e RSE Ricerca sul Sistema Energetico S.p.a., per approfondire tematiche di forte interesse nel campo dell’energia, come lo stoccaggio dell’anidride carbonica, i gas idrati e l’energia geotermica.

Il programma è stato inviato in questi giorni alle istituzioni che partecipano al progetto KEP che selezioneranno i candidati idonei tra gli studenti e i ricercatori che faranno domanda.

La scuola rientra nell’ambito del programma quadro KEP (Know-how Exchange Programme) e ha l’obiettivo principale di favorire e migliorare le competenze professionali di studenti e giovani ricercatori che lavorano in Albania, Montenegro e Serbia nel campo dell’energia e della geofisica e geologia ambientale.

“Per OGS il tema delle risorse umane e della formazione multisettoriale rappresentano una priorità” ha spiegato Maria Cristina Pedicchio, presidente dell’OGS. “La scuola di formazione KEP non è l’unico evento di questo tipo che organizziamo, infatti la prossima settimana inizierà a Trieste la Summer School in Sustainable Blue Growth in South East Europe, un evento internazionale di capacity building della durata di una settimana, sul tema della crescita sostenibile nel sud est europeo legata all'ambito marittimo nel suo complesso” conclude Pedicchio.

Ma nell’ambito del progetto KEP la formazione non si conclude in aula, infatti al termine della settimana di formazione verranno assegnate tre borse di studio per altrettanti scienziati dei Paesi che partecipano al progetto, per consentire loro lo svolgimento di attività di ricerca presso i laboratori OGS. Un’ulteriore occasione di approfondire nuove tematiche di studio per gli studenti che poi torneranno nei loro Istituti per proseguire l’attività di ricerca, rimanendo parte della rete di eccellenza scientifica già esistente a livello internazionale e promossa da OGS.