Your browser does not support Javascript

Languages

OGS partecipa alla campagna oceanografica Saras, nell'ambito di Eurofleets

 

OGS è tra i partner dell'ultima campagna oceanografica finanziata dal Programma europeo 
Eurofleets nel Mediterraneo.  Questa volta la campagna si svolge nel Mare di Alboran a bordo della nave da 
ricerca spagnola Ramon Margalef (http://www.eurofleets.eu/np4/85.html).

La geologa marina Silvia Ceramicola si è imbarcata il 9 agosto a Malaga, insieme a un gruppo di ricercatori provenienti da Spagna, Francia, Belgio e Marocco, per una campagna di 10 giorni chiamata SARAS. 

SARAS (South Alboran Research in Active Systems), guidata della Università Pierre et Marie Curie (Parigi), ha l'obiettivo di studiare la morfologia e la strutturs del fondale marino per capire meglio i processi geodinamici che caratterizzano le profondità del Mare di Alboran. SARAS fa parte di una serie di progetti di ricerca il cui fine è migliorare la comprensione dei sistemi attivi della Terra, in relazione alla valutazione del rischio ('geohazard') nella regione densamente popolata quale il Mar Mediterraneo.