Your browser does not support Javascript

Languages

Open Day di OGS, Grotta Gigante e Comune di Sgonico

Si svolge all’insegna di “Scienza, Turismo e Territorio” la nuova edizione dell’Open Day dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) di Trieste, in collaborazione con il Comune di Sgonico/Zgonik e la Grotta Gigante.

Sabato 13 giugno, dalle 10 alle 17, il comprensorio di Borgo Grotta coinvolge bambini, famiglie e curiosi di tutte l’età in un percorso alla scoperta della scienza, dei prodotti tipici locali e della spettacolare cavità carsica.

Il programma dell’Open Day è stato presentato questa mattina da Maria Cristina Pedicchio, presidente di OGS, Monica Hrovatin, sindaca del Comune di Sgonico/Zgonik, e Mauro Vigini, presidente della Società Alpina delle Giulie.

 “L’Open Day è l’occasione per far conoscere ai cittadini la nostra attività di ricerca e gli strumenti con cui studiamo il pianeta Terra, al fine di salvaguardare le risorse naturali e l’ambiente” ha spiegato Pedicchio. “I ricercatori e le ricercatrici OGS illustreranno, in particolare, la biodiversità del Golfo di Trieste, cosa si può fare per mitigare i cambiamenti climatici e come studiare il sottosuolo e alcuni fenomeni naturali quali, per esempio, frane, alluvioni, terremoti”.

“Siamo molto soddisfatti - ha puntualizzato la presidente - della collaborazione con il Comune di Sgonico e con la Società Alpina delle Giulie che gestisce la Grotta Gigante. Insieme, abbiamo potuto organizzare una giornata all’insegna della ricerca scientifica, dei prodotti tipici e delle bellezze naturali del territorio”.

Agli incontri con i ricercatori di OGS, si affiancano infatti degustazioni di prodotti locali (vino e formaggi), laboratori didattici e la visita (gratuita) alla Grotta Gigante, che deve il nome alle sue imponenti dimensioni. È infatti la grotta turistica con la sala più grande del mondo: la grande caverna, la sala principale, ha un volume di 365.00 metri cubi e misura 98,5 metri di altezza massima, 167,60 di lunghezza e 76,30 di larghezza. “Le dimensioni esatte si conoscono soltanto dal 2011 grazie alla misurazione effettuata con tecnologia laser-scanner dall’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale” ha ribadito Mauro Vigini.

“Per noi è motivo di orgoglio – ha sottolineato Monica Hrovatin, sindaca del Comune di Sgonico/Zgonik - ospitare la sede principale dell’OGS, un ente di ricerca nazionale i cui meriti scientifici sono riconosciuti a livello internazionale. È un ‘biglietto da visita’ importante per la visibilità, al di là dei confini della nostra regione, del nostro territorio, che noi cerchiamo di rendere il più accogliente possibile anche per gli scienziati che da tutto il mondo vengono a lavorare in OGS”.

 

Il TOUR

Le visite guidate permettono a bambini, adulti, famiglie di conoscere l’OGS e l’attività di ricerca delle quattro sezioni in cui l’ente è strutturato. Dalla biologia marina alla geofisica, dalla sismologia alle spedizioni oceanografiche: OGS è attiva nel campo delle scienze della Terra e del mare per contribuire a risolvere problemi ambientali, salvaguardare e valorizzare la biodiversità e valutare e prevenire i rischi geologici, ambientali e climatici.

L’ultima tappa del percorso è costituita dalla visita alla Grotta Gigante.  Oltre a un tour virtuale, realizzato da OGS a partire da dati telerilevati, che consente di conoscere le caratteristiche della spettacolare cavità carsica anche alle persone con disabilità motoria, in occasione dell’Open Day è possibile accedere gratuitamente all’interno della grande caverna. Il biglietto omaggio è valido, oltre che nella giornata di sabato, entro il mese di giugno.

Inoltre, lo stand del Comune di Sgonico ospita produttori locali per consentire ai visitatori di degustare i prodotti tipici di questa terra e distribuisce materiale informativo sul Carso.

 

LABORATORI PER BAMBINI

Grazie alla collaborazione con il Science Centre Immaginario Scientifico, le insegnanti di scienze naturali dell'associazione Scienza Under 18 Isontina e l’Università di Camerino (gruppo UNICAMearth), bambini e ragazzi (5-15 anni) possono partecipare a laboratori ludico-didattici, della durata di un’ora ciascuno.

A zonzo tra le stalagmiti (per bambini 5-10 anni) - ore 10.00 e 14.30

Cos'è il carsismo? Quali sono le sue peculiarità? A passeggio tra le grotte carsiche, alla scoperta delle strabilianti forme di vita presenti al loro interno. Una singolare speleo-guida anfibia, il Proteo, condurrà i partecipanti alla scoperta degli affascinanti segreti del mondo sotterraneo!

La fabbrica dei coralli (per bambini 5-10 anni) - ore 12.00 e 16.30

Come nasce la barriera corallina? Una divertente attività per fare conoscenza con le colonie di piccoli muratori che costruiscono le strutture portanti delle coloratissime città sommerse che crescono sui banchi di coralli.

Nel corso di questi laboratori i bambini sono coinvolti in divertenti esperimenti e costruiscono insieme agli animatori un oggetto da poter portare a casa, che li aiuterà a concretizzare in maniera divertente ciò che hanno appreso.

Plastica nascosta, a caccia di microplastiche (per ragazzi 11-15 anni) - ore 10, 12, 14.30 e 16.30 

Un laboratorio per scoprire cosa sono le microplastiche e come possono inquinare le acque dei nostri mari

Petrolio: un minestrone geologico (per ragazzi 11-15 anni) - ore 11.00 e 15.30

Il petrolio ci accompagna nella vita quotidiana più di quanto possiamo immaginare. È una sostanza naturale formatasi come un minestrone da ingredienti animali e vegetali, cotti ad alta pressione e per lunghissimo tempo all’interno della terra.  I partecipanti toccheranno il greggio, scopriranno che viene trasformato in mille cose e comprenderanno perché non sprecare questa preziosa sostanza.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALL'OPEN DAY

Per partecipare al tour e ai laboratori didattici è necessaria la prenotazione: scrivere a openday2015@inogs.it o telefonare al 3407546609. Le visite guidate partono ogni ora dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 16.30 (orario di inizio dell'ultimo gruppo). La durata di ogni tour è di un'ora e 15 minuti circa.