Your browser does not support Javascript

Languages

Progettazione di un efficace piano di monitoraggio sismico a Porto Tolle

Questo progetto si propone di effettuare uno studio di fattibilità per il monitoraggio sismico dello stoccaggio geologico della CO2 all'interno di un potenziale sistema serbatoio-caprock situato in alto Adriatico al largo di Rimini, individuato da uno studio effettuato nell'ambito del progetto UE Geocapacity. Si tratta di un'estensione di un precedente progetto "Zero Emission Porto Tolle (ZEPT): studio per l'iniezione e lo stoccaggio della CO2", in cui era stata considerata una struttura geologica adiacente.

Oltre all'interpretazione geologica e la definizione del modello statico, l'OGS mira a progettare un efficace piano di monitoraggio sismico. Lo studio proposto è basato sulla caratterizzazione sismica dell'overburden, cap-rock e serbatoio per l'ottimizzazione dei parametri d'acquisizione per esperimenti di monitoraggio; analisi di sensitività delle proprietà sismiche a piccole variazioni di concentrazione di CO2; progettazione di un possibile piano di monitoraggio.
Coordinatore: 
Durata: 
January, 2012 to December, 2013
Finanziatore: 
ENEL